In stock

Sustainability Manager

400,00


o approfitta del pagamento in due comode rate senza interessi. CLICCA QUI

Il nostro corso ha lo scopo di fornire il percorso più completo per diventare un vero professionista della Sostenibilità. Conoscere tutte le tematiche necessarie per guidare l’azienda verso soluzioni efficaci per il business ma allo stesso tempo sostenibili.

DURATA DEL CORSO: 14 ORE
ONLINE con rilascio di Certificazione di seconda parte.

Il corso, strutturato in moduli e unità formative, tratterà argomenti che comprendono differenti aree formative, dalla conoscenza delle principali tecniche per la valutazione del rischio e di fattori di criticità di successo fino a toccare tematiche prettamente legate alla sostenibilità come l’utilizzo delle risorse energetiche, idriche, emissione di gas ad effetto serra ed emissioni inquinanti in atmosfera.

A chi si rivolge

Nello specifico il corso si rivolge a:
Professionisti nella gestione di progetti
Piccoli e medi imprenditori
Diplomati, neolaureati e laureati
Liberi professionisti e consulenti
Mobility Manager
Disability Manager

Obiettivi formativi

Valutare e analizzare l’impatto ambientale, sociale ed economico dell’azienda e progettare tecniche e modalità efficienti ed efficaci per la sostenibilità d’impresa.

Le azioni necessarie per raggiungimento di tale obiettivo sono differenti ma collegate tra loro, in particolare, sono tre gli aspetti principali su cui possiamo concentrare i nostri sforzi: ambientale, sociale ed economico. Il corso proposto mira a formare professionisti che abbiano fatto propria questa visione dello sviluppo, con azioni e progetti che si concentrano per creare ora soluzioni concrete per il futuro

Finalità

Il Sustainability Manager ha come obiettivo il miglioramento di alcuni processi/comportamenti aziendali nell’ottica di una costante e crescente attenzione all’ambiente. Il concetto di sostenibilità e la sua rilevanza devono essere trasmessi e condivisi a tutti i livelli aziendali; per questo il “manager della sostenibilità” deve essere in grado di conciliare la gestione aziendale ordinaria con le attività innovative che l’evoluzione del contesto richiede, accompagnando l’organizzazione verso il cambiamento, tutti i processi aziendali devono pertanto risultare sostenibili, sotto ogni punto di vista.

Requisiti

Non vi sono specifiche precondizioni a carattere formativo né titoli indispensabili per assumere il ruolo di Sustainability Manager ma sono fondamentali, per lavorare nell’ambito dello sviluppo sostenibile, nozioni che afferiscono prevalentemente agli ambiti economici e giuridici; inoltre, per ricoprire tale ruolo, è necessario avere delle attitudini che, affiancate ad un a formazione tecnica, consentano di svolgere attività manageriali, tra queste c’è sicuramente capacità organizzative e di leadership, capacità analitiche e di rendicontazione e un aspetto molto determinante è possedere buone capacità relazionali, di comunicazione e problem solving.

L’accesso alla professione non prevede iscrizioni ad albi o attestazioni.

Sbocchi occupazionali

Un Sustainability Manager possiede competenze trasversali che gli permettono di poter operare in differenti ambiti lavorativi, sia nel settore pubblico che in quello privato, di conseguenza il parametro retributivo varia a seconda del contesto operativo e, chiaramente, degli anni di esperienza. Per rendere un’idea di massima, lo stipendio medio annuo oscilla tra gli 80.000 e i 120.000 euro annui.

L’accesso alla professione non prevede iscrizioni ad albi o attestazioni.

Perché scegliere
Accademia Da Vinci

Corsi 100% online, segui quando vuoi tu
Tutor per tutta la durata del corso
Video lezioni disponibili per 12 mesi
Rilascio di Attestato Accademia Da Vinci

Per maggiori informazioni leggi le FAQ oppure compilando il form per essere contattato da un nostro consulente

    * Campi Obbligatori
    In relazione all'informativa (Privacy Policy, art. 13 e art. 14 GDPR 2016/679), che dichiaro di aver letto,